Privacy

Il trattamento dei vostri dati avviene in conformità al Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016 e del D. lgs 196/2003

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016 e del D. lgs 196/2003

 

Ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016, di seguito denominato come RGPD (Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali) ed ai sensi dell’art. 13 del D.lgs 30/06/2003 n. 196 Codice della Privacy (di seguito Codice), La/Vi informiamo di quanto segue:

 

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è la società Vereinigte Hagelversicherung VVaG con sede in Wilhelmstrasse 25 D-35392 Giessen, Tel: +49 64179680, Fax: +49 64179680, e-mail: direktion@vereinigte-hagel.de

 

Responsabile della protezione dei dati (RDP/DPO)

Se dovesse avere domande in merito al trattamento dei Suoi dati La invitiamo a rivolgersi all’RDP della Vereinigte Hagleversicherung :

per posta:

Vereinigte Hagel

Wilhelmstrasse 25

D-35392 Giessen

Per mail:

datenschutzbeauftragter@vereinigte-hagel.de

 

BASE LEGISLATIVA E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

Il Cliente che assicura la produzione delle sue colture deve comunicare i Suoi dati personali alla Compagnia Vereinigte Hagelversicherung. Tali dati costituiscono oggetto di trattamento.

I dati personali da Lei forniti verranno trattati nei sistemi IT di VH ITALIA e di GIESSEN, esclusivamente per le seguenti finalità:

  1. Per l’espletamento, da parte della Compagnia Assicurativa, delle finalità di conclusione, gestione ed esecuzione dei contratti, gestione e liquidazione di eventuali sinistri attinenti, esclusivamente, all’esercizio dell’attività assicurativa, a cui la società è autorizzata ai sensi delle vigenti disposizioni di Legge;
  2. Adempimento degli obblighi previsti dalla Legge, Regolamenti, normativa applicabile e altre disposizioni impartite da autorità investite dalla Legge o da organi di vigilanza e controllo.
  3. Scopi statistici, studi di mercato.

Per dato personale, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 4 del RGPD, deve intendersi qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile (interessato); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, colturale e società.

Per quanto concerne la base legislativa viene delineata dall’art. 6 del RGPD.

Art. 6 RGPD N. 1B)

Il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (ad esempio redazione della polizza assicurativa, calcolo del premio, quantificazione del danno, dati bancari per eventuali pagamenti indennitari ecc.).

Art. 6 RGDP N. 1 C)

Il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento. Tali obblighi legali possono risultare da Regolamenti Europei e Leggi dello Stato ( es: obblighi civili, obblighi di conservazione secondo disposizioni commerciali e tributarie ecc.)

Art. 6 RGDP N. 1 F)

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali.

Esempi:

  • Per far valere diritti;
  • Conduzione di un processo e difesa in una vertenza;
  • Per garantire il funzionamento e la sicurezza dell’IT;
  • Verifica e ottimizzazione di processi ed elaborazioni dati elettronici;
  • Per raccogliere ed elaborare dati interni alla Compagnia e per la revisione interna;
  • Per redigere statistiche e analisi;
  • Per calcolare premi.

 

NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati può essere:

  1. Obbligatorio: in base a Legge, Regolamento o normativa Comunitaria (ad esempio per l’antiriciclaggio, per le comunicazioni all’anagrafe tributaria, per il Ministero delle Politiche Agricole e gli Enti da esso preposti per gestione e controllo delle attività assicurative, Ivass, Ismea, Consorzio Italiano di Coassicurazione etc.;
  2. Strettamente necessario: alla conclusione di nuovi rapporti o alla gestione ed esecuzione dei rapporti giuridici in essere o alla gestione e liquidazione dei sinistri (periti, legali, riassicuratori etc);
  3. Facoltativo: ai fini dello svolgimento dell’attività di informazione e di promozione commerciale di prodotti assicurativi nei confronti dell’interessato medesimo.

 

CONSEGUENZE DELL’EVENTUALE RIFIUTO DI CONFERIRE I DATI

L’eventuale rifiuto dell’interessato di conferire i dati personali:

  • nei casi di cui al precedente paragrafo lett. a) e b) comporta l’impossibilità di concludere od eseguire i relativi contratti di assicurazione o di gestire ed eseguire i sinistri;
  • nel caso di cui al precedente punto c) non comporta alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione, ma precludere la possibilità di svolgere attività di informazione e di promozione commerciale di prodotti assicurativi nei confronti dell’interessato, pertanto il Suo eventuale rifiuto di fornire tali dati comporterebbe l’impossibilità di porre in essere le attività ivi descritte.

 

MODALITA’ DI TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2 RGDP per le finalità di cui sopra, sia su supporto cartaceo che informatico, per mezzo di strumenti elettronici o comunque automatizzati, nel rispetto della normativa vigente in particolare in materia di riservatezza e sicurezza e in conformità ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutela dei diritti del Cliente.

Il trattamento è svolto direttamente dall’organizzazione del titolare, dai suoi responsabili e/o incaricati.

L’art. 4.2 RGDP definisce trattamento qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insieme di dati personali come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Normalmente i dati ci vengono forniti direttamente dall’interessato. Questo succede in primo luogo attraverso l’espletamento dell’attività assicurativa  (tramite intermediari, agenti, broker ecc.)

I dati così raccolti vengono elaborati nel rispetto della normativa vigente.

 

COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

I dati personali possono essere comunicati:

  • agli altri soggetti del settore assicurativo, quali assicuratori, coassicuratori e riassicuratori; Intermediari iscritti al Registro Unico degli Intermediari assicurativi tenuto dall’Ivass ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazione; legali e periti (per procedere alla rilevazione del danno), società di servizi a cui siano affidate la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri, società di servizi per il controllo delle frodi, società di recupero crediti, nonché società di servizi informatici, di archiviazione o postali; Organismi associativi (ANIA) e Consortili propri del settore assicurativo; IVASS, Ministero delle Politiche Agricole, Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato, CONSAP, ISMEA (Istituto di servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Consorzio Italiano di Coriassicurazione ed altre banche dati nei confronti delle quali la comunicazione dei dati è obbligatoria (ad esempio Ufficio Italiano Cambi, comunicazione all’Anagrafe Tributaria, Consorzi di Difesa, società di Revisione Legale, Magistratura, Forze dell’Ordine etc.). I dati potranno, altresì, essere comunicati a fornitori di sistemi di incasso e pagamento ai fini dell’esecuzione delle obbligazioni contrattuali ed in particolare del pagamento dei premi e dei sinistri legati alla stipulazione della polizza ed al pagamento degli indennizzi. I dati potranno, infine, essere comunicati ad eResult con sede in Piazzale Luigi Ravan 46 – Cesena (FC) e Bestserv GmbH in D-35037 Marburg, Software Center 5B, UST-ID DE814395203.
  • I dati possono, inoltre, essere comunicati a società del gruppo di appartenenza (società controllanti, controllate e collegate, anche indirettamente, ai sensi delle vigenti disposizioni di Legge), nonché a Pubbliche Amministrazioni ai sensi di Legge, nonché a terzi per la fornitura di servizi informatici o di servizi di imbustamento e smistamento di corrispondenza ed archiviazione, e del servizio di assistenza e/o informazione commerciale ai clienti;
  • i dati possono infine essere comunicati ad altre società appartenenti al medesimo gruppo di appartenenza quali autonomi titolari del trattamento, ai fini dell’esecuzione di adempimenti informativi imposti da disposizioni normative o regolamentari o conseguenti alla conclusione o all’esecuzione dei contratti in essere con l’interessato.
  • Possono ricevere i dati, necessari per la conclusione di un contratto, gli intermediari (come Agenti, Broker o chi munito di autorizzazione);
  • Le istituzioni per l’organizzazione e la realizzazione di programmi di sovvenzioni.

 

DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali non sono soggetti a diffusione per finalità diverse da quelle indicate nella presente informativa.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati personali saranno conservati per l’intera durata espressa dal contratto stipulato con il titolare concluso il quale i dati saranno conservati per l’espletazione dei termini previsti per legge per la conservazione dei documenti amministrativi dopodiché saranno eliminati.

 

TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO

I dati personali possono essere trasferiti verso paesi dell’Unione Europea e, ove si rendesse necessario, verso paesi terzi rispetto all’Unione Europea. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili.

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’art. 15 del RGPD delinea i seguenti diritti:

  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali che la riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità di trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5 comma 2 codice privacy e art. 3 comma 1 RGPD; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati;
  • ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • Ha, altresì, i diritti di cui agli artt. 16-21 RGPD (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

 

MODIFICHE ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY

La nostra informativa sulla privacy può cambiare di tanto in tanto e qualsiasi modifica sarà comunicata all’utente tramite un e-mail o un avviso sul nostro sito web.

 

Datenverarbeitung

Die Bearbeitung Ihrer Daten erfolgt in Übereinstimmung mit dem Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016 e del D. lgs 196/2003. Die offizielle Ausführung in Italienischer Sprache steht Ihnen oben zur Verfügung. Sollten Sie weitergehende Informationen in Deutscher Sprache benötigen, senden Sie bitte eine Mail an:

amministrazione@vh-italia.it